Immaginare è conoscersi.
Scuola di scrittura per narrativa, poesia e canzone
I DOCENTI, CURATORI e TUTOR DI MOLLY BLOOM
Camilla Baresani (Brescia, 1961) ha pubblicato i romanzo Il plagio (2000), Sbadatamente ho fatto l’amore(2003), Il piacere tra le righe (2003), L’imperfezione dell’amore (2005), Un’estate fa (2010 – Premio Hemingway e Premio Selezione Rapallo), Il sale rosa dell'Himalaya (2014) e Gli sbafatori (2015). Con Renato Mannheimer ha pubblicato il saggio TICTipi italiani contemporanei (2007). Con Gelasio Caetani d’Aragona ha scritto Vini, amori (2014). Collabora con «Sette», «Io Donna» e «Style» del «Corriere della Sera». È docente di scrittura creativa al Master di Giornalismo della IULM.
Errico Buonanno (Roma, 1979) ha esordito nella narrativa con il romanzo Piccola serenata notturna (2002), con cui ha vinto il Premio Calvino. Tra i suoi libri L’accademia Pessoa (2007 – Premio Orient-Express), L’eternità stanca. Pellegrinaggio agnostico tra le nuove religioni (2012) Lotta di classe al terzo piano (2014). Ha lavorato come editor alla Marsilio. Dal 2010 al 2012 ha condotto con Chiara Gamberale la trasmissione Io, Chiara e l’Oscuro su Radio2. Ha partecipato a diverse trasmisisoni televisive e collabora come autore con radio e televisioni.
Leonardo Colombati (Roma, 1970) ha pubblicato i romanzi Perceber (2005 – finalista al Premio Viareggio), Rio (2007 – Premio Santa Marinella), Il re (Mondadori 2009) e 1960 (2014 – Premio Sila ’49, finalista al Premio Manzoni). Ha curato i volumi Bruce Springsteen: Come un killer sotto il sole. Il Grande Romanzo Americano (2007) e La canzone italiana 1861-2011. Storia e testi (2011). Redattore della rivista «Nuovi Argomenti», ha scritto per il «Corriere della Sera» e «Vanity Fair» e collabora a «IL», mensile de «Il Sole 24 Ore».
Paolo Giordano è nato a Torino nel 1982. Laureato in fisica all’Università degli studi di Torino, e ha conseguito il dottorato di ricerca in fisica teorica nel 2010. Con il suo primo romanzo, La solitudine dei numeri primi (2008), ha vinto il Premio Strega; il libro è stato tradotto in più di venti Paesi, ha venduto oltre due milioni di copie e nel 2010 è diventato un film per la regia di Saverio Costanzo. Sono seguiti i romanzi Il corpo umano (2012) e Il nero e l’argento (2014). È una delle firme delle pagine culturali del «Corriere della Sera».
Alessandro Piperno (Roma, 1972) professore di letteratura francese all’Università di Tor Vergata, ha pubblicato i saggi Proust antiebreo (2000), Il demone reazionario. Sulle tracce del «Baudelaire» di Sartre (2007) e Contro la memoria (2012). Il suo esordio nella narrativa è avvenuto con il romanzo Con le peggiori intenzioni (2005 – Premio Viareggio opera prima e Premio Campiello opera prima), a cui sono seguiti i due romanzi di Il fuoco amico dei ricordi: un dittico composto da Persecuzione (2010) e Inseparabili (2012 – Premio Strega). È una delle firme delle pagine culturali del «Corriere della Sera».
Emanuele Trevi (Roma, 1964) ha pubblicato Istruzioni per l’uso del lupo (1994), Musica distante: meditazioni sulle virtù (1997), I cani del nulla (2003), Senza verso. Un’estate a Roma (2005 – Premio Sandro Onofri), L’onda del porto. Un sogno fatto in Asia (2005), Invasioni controllate (con Mario Trevi, 2007), Il libro della gioia perpetua (2010), Qualcosa di scritto (2012 – finalista al Premio Strega), Il viaggio iniziatico (2013), Il popolo di legno (2015). Redattore della rivista «Nuovi Argomenti», è una delle firme delle pagine culturali del «Corriere della Sera».
Chiara Valerio (Scauri, 1978) ha scritto i romanzi A complicare le cose (2003), Ognuno sta solo (2007), La gioia piccola d'esser quasi salvi (2009), Spiaggia libera tutti (2010), Almanacco del giorno prima (2014) e Storia umana della matematica (2016). È redattore di «Nuovi Argomenti», scrive per «l'Unità», la «Domenica» del « Sole 24 Ore» e «Glamour». Collabora con “Ad alta voce” di Radio3 e con il programma televisivo “Pane quotidiano”. Nel 2016 è stata nominata direttrice di “Tempo di Libri”, la nuova fiera del libro di Milano.
Sandro Veronesi (Firenze, 1959) ha pubblicato i romanzi Per dove parte questo treno allegro (1988), Gli sfiorati (1990), Venite venite B-52 (1995),La forza del passato (2000 – Premio Campiello e Premio Viareggio), Caos calmo (2005 – Premio Strega, Prix Méditerranée, Prix Fémina étranger), Brucia Troia (2007), XY (2010) e Terre rare (2014). È autore di quattro libri giornalistici e della raccolta di racconti Baci scagliati altrove (2011). Collabora con numerosi quotidiani e riviste e ha fondato le case editrici Fandango Libri e La Nave di Teseo.